Attraverso riforme dolorose

Sri Lanka, da nuovo presidente appello per un governo di unità nazionale

Il predecessore era stato costretto alle dimissioni e a fuggire dal paese a causa di una rivolta popolare

Sri Lanka, da nuovo presidente appello per un governo di unità nazionale
AP Photo/Eranga Jayawardena, File
Ranil Wickremesinghe

Il nuovo presidente dello Sri Lanka Ranil Wickremesinghe ha lanciato un appello al parlamento per la formazione di un governo di unità nazionale che consenta al paese di uscire dalla bancarotta attraverso riforme dolorose. Lo scrive l'Afp citando le parole affermate dal presidente durante il suo incontro cpn il clero buddista."Come presidente - ha detto Wickremesinghe -, desidero iniziare un nuovo viaggio. Vorrei riunire tutti i partiti e intraprendere quel viaggio, nonché formare un governo di tutti i partiti".Il suo predecessore, Gotabaya Rajapaksa, è stati costretto alla dimissioni dopo essere fuggito dal paese a causa di una rivolta popolare che aveva preso d'assalto il palazzo presidenziale.