Svelata l'immagine dei confini del tempo e dello spazio

Diffusa la prima foto a colori catturata dal telescopio spaziale James Webb. Biden: è un giorno storico

"È un giorno storico": così il presidente americano Joe Biden, svelando la prima immagine a colori catturata dal telescopio spaziale James Webb, il più potente mai inviato in orbita.

Si tratta, ha detto il presidente Usa nel corso di una cerimonia alla Casa Bianca, di una "nuova finestra sul nostro universo", in grado di catturare la luce proveniente da 13 miliardi di anni fa. La collaborazione internazionale che ha prodotto il telescopio, ha detto Biden, rappresenta il modo in cui "l'America guida il mondo". Il progetto, da 10 miliardi di dollari, è stato realizzato da Usa, agenzia spaziale europea e Canada. 

L'immagine diffusa oggi è la "più profonda visione dell'universo mai catturata", come spiega la Nasa. Si tratta della più grande distanza, sia in termini fisici che temporali che l'umanità sia riuscita a raggiungere con i propri strumenti. Lanciato lo scorso dicembre, il Telescopio spaziale James Webb ha raggiunto a gennaio il suo punto di osservazione, a un milione di miglia dalla Terra.

La prima foto a colori del telescopio James Webb (NASA/ESA/CSA/STScI via AP)
La prima foto a colori del telescopio James Webb