Il conflitto ucraino

L'ambasciata Usa a Kiev chiede agli americani di lasciare il paese

A chi non riesce a lasciare l'Ucraina si consiglia di evitare “assembramenti ed eventi organizzati che potrebbero essere considerati degli obiettivi da parte della Russia”

L'ambasciata Usa a Kiev chiede agli americani di lasciare il paese
John Moore/Getty Images
Ambasciata Usa a Kiev

L'ambasciata americana a Kiev ha avvisato i cittadini statunitensi presenti in Ucraina di lasciare "immediatamente" il paese. E' quanto si legge sul sito dell'U.S. Embassy in Ukraine. "La situazione della sicurezza in Ucraina  - si legge nel messaggio - continua a essere violenta e imprevedibile a causa dei continui attacchi militari da parte della Russia, con combattimenti attivi nel Paese e condizioni di sicurezza incerte. L'Ambasciata degli Stati Uniti invita i cittadini statunitensi a non entrare in Ucraina e coloro che si trovano in Ucraina a partire immediatamente utilizzando i mezzi di trasporto privati disponibili se è sicuro farlo. Evitate i grandi raduni e gli eventi organizzati, perché potrebbero servire come obiettivi militari russi ovunque in Ucraina, comprese le regioni occidentali".

"La situazione della sicurezza in Ucraina - sottolinea ancora l'Ambasciata - è altamente volatile e le condizioni possono peggiorare senza preavviso.  I cittadini statunitensi devono rimanere vigili e adottare misure appropriate per aumentare la loro consapevolezza in materia di sicurezza. Conoscere la posizione del rifugio o dello spazio protetto più vicino.  In caso di colpi di mortaio e/o razzi, seguire le istruzioni delle autorità locali e cercare immediatamente un riparo. Se ritenete che la vostra posizione attuale non sia più sicura, valutate attentamente i rischi potenziali che comporta il trasferimento in un altro luogo".

L'ambasciata dispensa quindi alcuni consigli ai cittadini americani in caso di pericolo: "Se si sente una forte esplosione o se si attivano le sirene, cercare immediatamente un riparo. Se ci si trova in una casa o in un edificio, recarsi al livello più basso della struttura con il minor numero di pareti esterne, finestre e aperture; chiudere le porte e sedersi vicino a una parete interna, lontano da finestre o aperture. Se siete all'aperto, cercate immediatamente un riparo in una struttura resistente; se non è possibile, sdraiatevi e copritevi la testa con le mani. Anche se il missile o il drone in arrivo viene intercettato, la caduta di detriti rappresenta un rischio significativo. Dopo l'attacco, tenersi lontani dai detriti e monitorare i principali notiziari per avere indicazioni ufficiali.