Bollino rosso in 22 città

Sarà un altro weekend molto caldo, tregua possibile da metà settimana

Una graduale attenuazione delle temperature e il ritorno della pioggia attesi tra mercoledì e venerdì, a iniziare dal Nord

Sarà un altro weekend molto caldo, tregua possibile da metà settimana
Anuragrana18/Wikimedia Commons
Bisognerà sopportare il clima rovente ancora per qualche giorno

Prosegue almeno per qualche altro giorno l'ondata di calore che sta investendo l'Italia, aggravando la siccità che da mesi interessa molte regioni e mantenendo alto il rischio di incendi

Sabato ventidue città saranno da “bollino rosso”, ossia avranno condizioni tali da destare preoccupazione per la salute umana: sono Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste e Viterbo. 

Domenica leggero miglioramento, con Ancona e Palermo che scendono al livello giallo di allerta.

Le massime potranno raggiunge i 37-38 gradi in Sicilia e Calabria, come anche a Roma, Frosinone, Bologna e Trieste. Solo sull'arco alpino è previsto qualche isolato rovescio. La situazione non muterà nei primi giorni dalla settimana. Una graduale attenuazione del caldo, con il ritorno della pioggia, sembra possibile tra mercoledì e venerdì a iniziare dalle regioni settentrionali.