Un sub disperso in Salento è stato ritrovato vivo all'alba ad un miglio dalla costa

Le ricerche dell'uomo di sessanta anni erano scattate intorno alle 2 della scorsa notte

Un sub disperso in Salento è stato ritrovato vivo all'alba ad un miglio dalla costa
Guardia Costiera
La Guardia Costiera di Gallipoli ha recuperato un sub disperso in Salento L'uomo è in buone condizioni

Un sub sessantenne di cui non si avevano più notizie da molte ore, dopo un'uscita in mare a Capilungo, marina di Alliste (Lecce), è stato ritrovato alle 5.30 del mattino di oggi a circa un miglio al largo. L'uomo, originario di Racale, è stato tratto in salvo da un peschereccio della marineria di Gallipoli, ed è in buone condizioni. 

A dare l'allarme era stato un suo amico insieme al quale si sarebbe immerso. Alle ricerche, scattate intorno alle 2 della scorsa notte, hanno partecipato mezzi della Guardia costiera di Gallipoli, e il Nucleo subacquei dei vigili del fuoco. 

Il sub è stato condotto nel porto di Gallipoli e affidato ai sanitari del 118 per i controlli del caso