Usa

West Virginia, sparatoria in un centro estetico, uccisi 2 impiegati

Freddati marito e moglie, il killer aveva lavorato nel salone di bellezza

West Virginia, sparatoria in un centro estetico, uccisi 2 impiegati
eremy Hogan/SOPA Images/LightRocket via Getty Images
Agenti di polizia del West Virginia

Un uomo armato ha freddato due persone in un salone di bellezza nel West Virginia, prima di essere ucciso dagli agenti.

Secondo i media locali, la polizia di Summersville ha identificato il presunto tiratore come il 52enne Patrick Wayne Cater, deceduto in ospedale dopo la sparatoria.

Le due vittime, il 45enne Khuyen Van Le ed il 40enne Phi Anh Le, erano colleghi di lavoro e sposati tra loro.

Il capo della polizia, John Nowak, ha dichiarato che l'assassino aveva lavorato nel salone di bellezza. Andato via, è tornato con una pistola semi automatica per uccidere i colleghi.

Ancora ignoto il movente del duplice omicidio.