Grande slam

Wimbledon, Sinner parte a razzo ma poi cede alla rimonta di Djokovic. Che vola in semifinale

Show inziale di Sinner ma non basta. Il tennista italiano si porta due set a zero ma poi si arrende nella battaglia con il serbo: 5-7, 2-6, 6-3, 6-2, 6-2 il risultato

Wimbledon, Sinner parte a razzo ma poi cede alla rimonta di Djokovic. Che vola in semifinale
(ApPhoto)
Gran Bretagna Tennis Wimbledon 2022, Novak Djokovic

Jannik Sinner si ferma nei quarti di finale a Wimbledon, terzo Slam del 2022 che si sta disputando sui prati dell'All England Club di Londra. Nel match che ha aperto il programma sul mitico Centre Court, il tennista altoatesino, testa di serie numero 10, non ha saputo sfruttare un vantaggio di due set a zero, facendosi rimontare da Novak Djokovic. Il fuoriclasse serbo, numero 1 del seeding, si è imposto al quinto con il punteggio di 5-7 2-6 6-3 6-2 6-2, dopo tre ore e 39 minuti di gioco.

Gran Bretagna Wimbledon Tennis, Jannik Sinner contro Novak Djokovic nei quarti di finale di singolare maschile (AP/Alberto Pezzali)
Gran Bretagna Wimbledon Tennis, Jannik Sinner contro Novak Djokovic nei quarti di finale di singolare maschile

Sfuma dunque il miracolo. Sotto di due set, il vecchio leone ha cominciato a giocare approfittando anche dell'inevitabile calo dell'avversario. Djokovic è un animale che si nutre di agonismo e buone sensazioni. E di entrambe ce ne sono a bizzeffe nel terzo set. E così Sinner si vede sotto 4-0 in un lampo. Senza demeritare in modo particolare, semplicemente perché Djoker è una categoria sopra a tutti (con l'eccezione di Nadal, che ha vinto le prime due prove dello slam). L'altoatesino non molla e sul 2-5 e servizio del serbo ha due palle del contro-break, ma Djokovic non concede nulla e si prende anche il quarto parziale col punteggio perentorio di 6-2 dopo 2 ore e 59 minuti, mentre Sinner rischia di farsi male cadendo malamente nel tentativo di recuperare una palla corta dell'avversario. 

Si va al quinto e la sensazione è che sia una storia già scritta. Sta a Sinner provare a cambiare il finale che sembra annunciato. Sull'1-1 due errori su colpi accessibili (volée e palla corta) consegnano al serbo il break che rompe l'equilibrio e indirizza set e partita. Di fatto la gara finisce qui. Djokovic va avanti senza più intoppi e strappa di nuovo il servizio all'avversario per chiudere in quasi 4 ore col punteggio di 6-2. In semifinale il serbo affronterà il britannico Norrie che ha superato in 5 set il belga Goffin.

Wimbledon 2022: Catherine, duchessa di Cambridge e William, duca di Cambridge sono nella Royal Box durante l'incontro tra Novak Djokovic e Jannik Sinner (GettyImages)
Wimbledon 2022: Catherine, duchessa di Cambridge e William, duca di Cambridge sono nella Royal Box durante l'incontro tra Novak Djokovic e Jannik Sinner

A Wimbledon, in tribuna, hanno assistito al match anche William e sua moglie Kate Middleton.