Allerta meteo

Maltempo, anche oggi piogge e temporali. Danni a Stromboli, Scilla e Sorrento, nubifragi al Sud

Protezione civile: allerta gialla in 10 regioni: su Centro e Sud Italia continuano piogge e temporali che ieri hanno messo in ginocchio le due aree della Penisola, con nubifragi in Calabria e Sardegna

Maltempo, anche oggi piogge e temporali. Danni a Stromboli, Scilla e Sorrento, nubifragi al Sud
Twitter/@Vigili del fuoco
Maltempo: nubifragio a Reggio Calabria

Il maltempo non allenta la sua morsa sulle aree meridionali dell'Italia. Spiagge invase dal fango proprio alla vigilia di Ferragosto, con ingenti danni non solo per i residenti ma anche per molti turisti in vacanza. Anche oggi il centro e il Sud Italia saranno travolti da piogge e temporali, che ieri hanno messo in ginocchio le due aree della penisola, con nubifragi in Calabria e Sardegna e danni a Sorrento. Allerta gialla della protezione civile su 10 regioni.

Maltempo: fango invade Stromboli Ansa
Maltempo: fango invade Stromboli

L'isola di Stromboli è stata invasa da colate di fango. Una bomba d'acqua nel Reggino, con forti raffiche di vento: a Scilla la situazione più critica. Anche in Puglia, ieri automobilisti rimasti bloccati in auto in Salento, a causa delle strade allagate, sottopassi chiusi al traffico a Bari e fango nelle campagne del Foggiano

Maltempo: nubifragio su Cagliari Ansa
Maltempo: nubifragio su Cagliari

Serre distrutte, colture in pieno campo abbattute: questo è invece il bollettino del nubifragio che si ieri si è abbattuto nel sud della Sardegna. Diverse aziende agricole del Parteolla e dell'hinterland di Cagliari, in particolare Assemini, hanno subito forti perdite. Oltre ottanta le richieste d'intervento nella stessa zona del sud Sardegna arrivate alla centrale operativa dei vigili del fuoco.

Le previsioni  
Oggi al Sud: previsto tempo poco nuvoloso sulla Sicilia, con nubi in aumento durante le ore centrali e qualche occasionale rovescio o temporale associato: sul resto del meridione nubi in generale e rapido aumento con isolati rovesci o temporali, già in mattinata su Salento, Molise e settori nord di Campania e Puglia mentre nel pomeriggio i temporali interesseranno i rilievi Calabresi, il restante settore Appenninico e potranno anche raggiungere le coste Pugliesi centro-meridionali. 
Temperature minime stazionarie sulla Sicilia ed in generale diminuzione sul restante territorio, massime in aumento su Sicilia, Calabria, sud Basilicata e Puglia centro-meridonale, in calo su settori nord di Puglia e Basilicata, stazionarie altrove.

 

Al Centro: su Toscana e Umbria parziale nuvolosità al primo mattino ed in rapido diradamento, nuvolosità irregolare a tratti intensa sulle restanti regioni, con isolati rovesci e temporali durante la mattina e in generale miglioramento pomeridiano ma ancora con possibili temporali fino la prima sera su Abruzzo, Lazio meridionale e Sardegna. Temperature minime stazionarie sulla Sardegna e in generale diminuzione sul restante territorio, massime in calo su Lazio, Abruzzo, Molise e stazionarie altrove. 
 

Al Nord: dal mattino parziali addensamenti su Nord-Est, Est Emilia-Romagna, Liguria di ponente e Alpi occidentali e scarsa nuvolosità altrove, con qualche breve rovescio possibile al primo mattino su Romagna e rilievi Friulani. Nel pomeriggio ampio e prevalente soleggiamento salvo modesti annuvolamenti sui rilievi, specie quelli Nord-orientali. Temperature minime in generale diminuzione, massime in aumento sul Nord-Est, in calo su Piemonte e stazionarie altrove.