Accoltellato e ucciso sul lungomare Sud di Civitanova Marche

La vittima è un trentenne: la polizia cerca omicida e arma del delitto

Accoltellato e ucciso sul lungomare Sud di Civitanova Marche
Ansa
Polizia

Un trentenne tunisino è stato ucciso a coltellate durante una colluttazione, avvenuta per motivi ancora da accertare, sul lungomare sud "Piermanni" di Civitanova Marche a tarda sera. L'uomo, gravemente ferito, è morto durante il trasferimento in ospedale. Nella rissa anche un'altra persona sarebbe rimasta ferita. Sul posto la polizia per le indagini e la scientifica per i rilievi. Si tratta del secondo omicidio in dieci giorni a Civitanova Marche dove, il 29 luglio scorso, era stato aggredito, schiacciato a terra e ucciso un trentanovenne venditore ambulante nigeriano - Alika Ogorchuckwu - che poco prima aveva chiesto l'elemosina alla compagna dell'uomo che poi l'ha picchiato a morte, il trentaduenne Filippo Ferlazzo, ora in carcere con l'accusa di omicidio volontario.