Maltempo

Corsica, forti temporali sull'isola causano tre morti e una decina di feriti, tra cui un'italiana

Violenti piogge, accompagnate dal vento, provocano la caduta di alberi e il crollo di tetti. Le vittime: un francese di 46 anni, una bambina di 13 e una donna di 72, queste ultime due nel sud dell'isola. Gravi le condizioni di una 23enne italiana

Corsica, forti temporali sull'isola causano tre morti e una decina di feriti, tra cui un'italiana
Ansa

Violenti temporali in Corsica hanno causato tre morti e oltre dieci feriti, tra i quali una ragazza italiana di 23 anni. Lo riferisce la prefettura dell'isola, specificando che i morti sono un turista francese di 46 anni, ucciso in un campeggio nel comune di Calvi; una bambina di 13 anni (morta per la caduta di un albero in un campeggio nella città costiera di Sagone) e una donna di 72 anni nella Corsica del Sud, uccisa dalla caduta del tetto di un ristorante sulla sua macchina a Coggia. Condizioni preoccupanti quelle della ragazza italiana, ferita dopo la caduta di un albero nella stessa pineta di Calvi, ha precisato la stessa prefettura.