La pandemia in Italia

Covid: curva in decrescita con 45.621 nuovi casi e positività al 17,8% (-0,5%). 171 i decessi

In calo i ricoveri (-239), ma aumentano le terapie intensive (+10). Sono 255.797 i tamponi eseguiti

Covid: curva in decrescita con 45.621 nuovi casi e positività al 17,8% (-0,5%). 171 i decessi
Ansa
Covid, coronavirus, Italia, medici, terapia intensiva

Ancora in calo la curva epidemica in Italia. 

Oggi sono 45.621 i nuovi casi Covid, contro i 64.861 di ieri ma soprattutto i 63.837 di mercoledì scorso. I tamponi effettuati sono 255.797 (ieri 354.431) con un tasso di positività che dal 18,3% scende al 17,8%.

I decessi sono 171 nelle ultime 24 ore (ieri 190): 172.568 le vittime dall'inizio della pandemia.

In aumento le terapie intensive, 10 in più (ieri -12): in tutto sono 396 con 47 ingressi del giorno. Scende il numero dei ricoveri ordinari: sono 239 in meno (ieri -282), per un totale di 10.006. 

La regione con più casi Covid odierni è la Lombardia con 5.572 contagi, seguita da Veneto (+5.505), Emilia Romagna (+4.191), Lazio (+4.047) e Campania (+4.003).

I casi totali dall'inizio dell'epidemia salgono a 21.170.600. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 74.049 (ieri 89.955) per un totale che sale a 19.796.589. Gli attualmente positivi scendono di 28.264 unità (ieri -25.046) e sono in tutto 1.201.443, di cui 1.191.041 in isolamento domiciliare. 

È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La situazione aggiornata in Italia e nel mondo