Milano

Fine vita: Marco Cappato indagato per istigazione al suicidio

Iscritto nel registro degli indagati dopo l'autodenuncia di ieri

Fine vita: Marco Cappato indagato per istigazione al suicidio
Lorenzo Ceva Valla
Marco Cappato si autodenuncia

Dopo l'autodenuncia di ieri, Marco Cappato è stato iscritto nel registro degli indagati per istigazione al suicidio, perché ha accompagnato Elena, malata terminale di tumore, in Svizzera.


La procura di Milano ha aperto un fascicolo sul caso ma sono in corso di valutazione le questioni relative alla competenza territoriale tra Milano, dove è residente Cappato, e Venezia, città dove viveva Elena.