Il padre denuncia

Messina: donna arrestata per abusi sul figlio disabile di 7 anni

La denuncia è partita dal padre del bambino che aveva scoperto un audio sul telefono della figlia. Ai domiciliari la donna di 46 anni

Messina: donna arrestata per abusi sul figlio disabile di 7 anni
ambermb/Pixabay
Il commissariato della Polizia di Stato a Capo D'Orlando

Una donna di 46 anni è sta arrestata con l'accusa di atti sessuali sul figlio di sette anni, affetto da una disabilità psico-motoria. La vicenda avvenuta nel messinese, è stata portata alla luce grazie alle indagini condotte dalla procura di Patti (Messina) che ha sollecitato il provvedimento cautelare. 

A dare il via all'inchiesta la denuncia del padre del bambino. Gli accertamenti, condotti attraverso intercettazioni telefoniche, perquisizioni e sequestri svolti dalla sezione di pg del Commissariato di Capo d'Orlando, hanno consentito di recuperare nel cellulare della figlia minore, una conversazione audio tra una donna (chiamata mamma) e un bimbo da cui sarebbe emerso che la stessa donna avrebbe compiuto atti sessuali sul figlio. 

Nei giorni scorsi è stata data esecuzione della misura degli arresti domiciliari nei confronti della donna emessa dal gip del tribunale di Patti su richiesta del pm Alice Parialo'. I figli sono stati affidati al padre.