Addio al tenente Uhura di Star Trek

Hollywood piange Nichelle Nichols che lottò contro i pregiudizi razziali. L'elogio di Biden

Il presidente degli Stati Uniti: "La nostra nazione sarà per sempre in debito con artisti stimolanti come lei, che ci hanno mostrato un futuro in cui unità, dignità e rispetto sono pietre miliari di ogni società"

L'America piange Nichelle Nichols, storica tenente Uhura nella serie Star Trek, scomparsa all'età di 89 anni.

Tra le prime donne di colore a recitare in tv, ha aperto la strada a tante artiste che dopo di lei hanno avuto successo nella tv e nel cinema Usa.

Il bacio interrazziale con il capitano Kirk

Il ruolo ricoperto nella iconica serie dal 1966 al 1969 ha regalato alla Nichols una posto d'onore per tutta la vita tra i fan di Star Trek, noti come 'Trekkers' e 'Trekkies'. Le è anche valso riconoscimenti per aver contribuito con il suo personaggio a rompere la barriera dei pregiudizi razziali negli Usa e nel mondo impersonando una donna,  'nera' in un momento in cui entrava nel vivo la battaglia per i  diritti civili degli afroamericani. Celebre lo storico bacio interrazziale sullo schermo con il co-protagonista William Shatner, che interpretava il capitano Kirk.

Nichelle Nichols e William Shatner in Star Trek Contasto
Nichelle Nichols e William Shatner in Star Trek

Tra coloro che hanno reso omaggio a Nichols c'è il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che l'ha elogiata come una "pioniera del palcoscenico e dello schermo che ha ridefinito ciò che è possibile per i neri americani e le donne. Con una dignità e un'autorità  determinanti, ha contribuito a raccontare una storia centrale che ha reinventato le ricerche e le scoperte scientifiche''.      

Ricordando anche che Nichols era nel team di 'Woman in Motion', un  film documentario del 2021 che metteva in evidenza i suoi sforzi per aiutare a reclutare persone di colore per lavorare per la Nasa, Biden ha concluso ricordando che l'attrice: ''Ha continuato questa eredità lavorando con la Nasa per consentire a generazioni di americani di  ogni estrazione di raggiungere le stelle e oltre".

"La nostra nazione sarà per sempre in debito con artisti stimolanti come Nichelle Nichols, che ci hanno mostrato un futuro in cui unità, dignità e rispetto sono pietre miliari di ogni società".

Molte le star di  Hollywood che hanno voluto ricordare l'attrice attraverso i social  media, tra cui George Takei, co-protagonista di 'Star Trek': "Avrei altro da dire sulla pioniera e incomparabile Nichelle Nichols - scrive su Instagram - che ha condiviso il ponte con noi come tenente Uhura  della Uss Enterprise. Il mio cuore oggi è pesante, i miei occhi  brillano come le stelle tra le quali riposi ora, mia ​​carissima  amica''.        

Il regista J.J. Abrams, su Instagram, ha definito l'attrice "una donna notevole in un ruolo notevole. Nichelle, ci mancherai profondamente. Mandando così tanto amore e rispetto".

Celia Rose Gooding, che ha  'ereditato' dalla Nichols il ruolo di Uhura nella serie 'Star Trek:  Strange New Worlds' ha voluto ricordare Nichelle con una foto definendola ''una leggenda''.