A Spinea (VE)

Venezia, dopo una lite 41enne uccide la moglie a coltellate. Arrestato

L'uomo ha aspettato l'alba per avvertire le forze dell'ordine. La donna, anche lei moldava, aveva due figlie da un precedente matrimonio

Venezia, dopo una lite 41enne uccide la moglie a coltellate. Arrestato
ANSA
Uccide la moglie a coltellate nel Veneziano, arrestato

L'omicidio a coltellate di una donna da parte del marito, a Spinea nel veneziano, sarebbe l'epilogo di una lite familiare. La coppia, Lilia Patranel di 41anni e Alexandru Dimitrova 35enne, entrambi moldavi, non era nuova a litigi violenti e, secondo i vicini, l'uomo avrebbe picchiato in più occasioni la compagna. Stanotte l'omicidio che ha portato all'arresto dell'uomo.  Dopo aver finito la moglie a coltellate, l'uomo sarebbe rimasto per tutta la notte nella casa al primo piano con il figlio di quattro anni fino a quando, all'alba, ha avvertito le forze dell'ordine. L'uomo e' stato interrogato in una caserma dei carabinieri a Mestre in cui non avrebbe parlato ed è stato trasferito nel carcere di Santa Maria Maggiore.La vittima aveva altre due figlie da un precedente matrimonio.