L'allerta della protezione civile

Maltempo: bomba d'acqua su Capri, cascate di acqua in centro, a Trapani allagata l'autostrada

A Mazara chiusa la bretella: acqua e fango sulla sede stradale ed auto in coda, a Capri pioggia torrenziale, allagati negozi ed abitazioni

Maltempo: bomba d'acqua su Capri, cascate di acqua in centro, a Trapani allagata l'autostrada
Tgr Sicilia
maltempo trapani traffico bloccato su a29

Dopo l'allerta della protezione civile, forti temporali e bombe d'acqua si sono abbattuti questa mattina su Sicilia e Campania: completamente allagata la bretella dell'autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo: 30 cm. di acqua, con lunghe code di auto e traffico deviato verso Trapani, mentre su Capri l'acqua ha formato fiumi di pioggia torrenziale allagando negozi ed abitazioni.
 

A Trapani, questa mattina dopo le intense piogge di stanotte, la bretella dell'autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo è stata invasa dal fango, sul posto sono intervenute alcune squadre dell'Anas che stanno regolando il traffico. Nel dettaglio lungo la strada statale 113 "Settentrionale Sicula" (comuni di Calatafimi e Vita), le autorità segnalano "fango e detriti sulla carreggiata". Lungo la 188 "Centro Occidentale Sicula" (in corrispondenza di Marsala), "un allagamento a seguito del temporale in corso".

Lungo la statale 115, verso Trapani, nei pressi del cartello stradale di "Guarrato", il manto stradale è crollato e l'acqua ha invaso completamente la carreggiata, impedendo agli automobilisti di proseguire il senso di marcia.

La protezione civile aveva emesso un bollettino con codice arancione sulla Calabria, gialla su Sicilia, Campania, Molise, Basilicata, Calabria e Puglia, segnalando la possibilità di un "possibile superamento dei livelli pluviometrici critici lungo i versanti, dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua e di smaltimento delle acque piovane", e così è avvenuto. 

maltempo capri tgr campania tgr campania
maltempo capri tgr campania

Ma è su Capri dove una bomba d'acqua ha flagellato l'isola: a partire dalle 7 di questa mattina, si sono formati fiumi di pioggia torrenziale.   
Lungo le provinciali di Capri ed Anacapri le forti raffiche di vento hanno abbattuto alcuni alberi che hanno provocato l'interruzione del traffico automobilistico, creando lunghe code sulla strada. Decine di tombini sono saltati, provocando la fuoriuscita di acqua e liquami: una vera e propria colata di pioggia si è riversata sulla strada dalle scalette di SantaTeresa: decine di chiamate ai vigili del fuoco. Nessun danno a persone ma "allagamenti di numerosi negozi e abitazioni".