Sciopero del personale Ryanair e Vueling, 24 ore di stop

Proteste anche dal personale di Malta Air e CrewLink. Vueling incrocia le braccia dalle 13 alle 17 di oggi. Previsti presidi a Malpensa, Roma Ciampino e Napoli

Sciopero del personale Ryanair e Vueling, 24 ore di stop
Getty
Ryanair

Riprende l’ondata di protesta dei dipendenti Ryanair. Con loro anche il personale Malta Air e CrewLink assieme a quello di Vueling.

Inizia oggi e per 24 ore lo sciopero delle prime tre compagnie aree citate a cui si aggiunge, dalle 13 alle 17, quello di Vueling. L’annuncio arriva in una nota diramata da Filt-Cgil e Uiltrasporti  che spiega che "nella stessa giornata dalle 10 alle 14 si terranno presidi presso gli aeroporti di Milano Malpensa, Pisa, Roma Ciampino e Napoli mentre dalle 14 alle 17 a Roma Fiumicino anche per piloti ed assistenti di volo Vueling". 

"I lavoratori italiani Ryanair, Malta Air e CrewLink - prosegue il comunicato -  continuano a rivendicare contratti che garantiscano condizioni di lavoro dignitose e stipendi almeno in linea ai minimi salariali previsti dal contratto nazionale del trasporto aereo del nostro Paese”.

"La mobilitazione riguarderà questa volta anche piloti e assistenti di volo di Vueling. La compagnia ha recentemente avviato una procedura che prevede 17 esuberi tra i circa 120 assistenti di volo assunti a Roma Fiumicino. Chiediamo un confronto costruttivo e trasparente per evitare licenziamenti ed affrontare con urgenza questioni come il rispetto della normativa a tutela di maternità a paternità", hanno aggiunto le organizzazioni sindacali.