Gli sticker sono comparsi oggi in alcuni quartieri a Nord della capitale

Hitler con la maglia della Roma. Gualtieri: "Una vera infamia, sfregio per la città"

Il sindaco di Roma: "Rimozione immediata, vergogna per gli autori". I responsabili sono ancora ignoti ma si pensa al tifo di stampo fascista

Hitler con la maglia della Roma. Gualtieri: "Una vera infamia, sfregio per la città"
@telegram
L'adesivo raffigurante Hitler con la divisa della AS Roma, diffusosi velocemente oggi a Roma in alcuni quartieri a Nord della città.

Sticker adesivi con il volto di Adolf Hitler e indosso la maglia giallorossa sono comparsi oggi a deturpare diversi punti della capitale, tra muri e segnaletica stradale: a quanto viene segnalato soprattutto nella zona tra corso Trieste e viale Vescovio, poi più in periferia tra Talenti, Montesacro e Tufello.

Immediata la reazione del sindaco della capitale, Roberto Gualtieri: "Una vera infamia gli adesivi raffiguranti Hitler con la maglia della Roma apparsi oggi in città, uno sfregio inaccettabile a pochi giorni dalla Giornata della Memoria. Ci siamo attivati per la loro immediata rimozione. Vergogna per gli autori".

Gli autori per ora restano ignoti, ma sono ovviamente riconducibili agli ambienti del tifo organizzato romanista di stampo fascista.