Brasile

Il corpo di un commerciante italo-brasiliano è stato trovato carbonizzato vicino San Paolo

Il cadavere è stato identificato sommariamente: sarebbe di un uomo vittima di un agguato. Gli inquirenti stanno procedendo all’esame del Dna per arrivare con certezza all'identità dell'uomo e scoprire il movente dell'omicidio

Il corpo di un commerciante italo-brasiliano è stato trovato carbonizzato vicino San Paolo
Getty
Polizia Federale del Brasile

Il corpo carbonizzato di un uomo è stato trovato all'interno di un'auto a Embu das Artes, cittadina alle porte di San Paolo, in Brasile. 

Secondo le prime ricostruzioni della polizia brasiliana si potrebbe trattare di Antonio Maiorano, un commerciante italo-brasiliano residente proprio a Embu das Artes, scomparso da alcuni giorni, che la famiglia sta cercando da sabato scorso. Lo riferiscono fonti investigative locali. 

Secondo i primi accertamenti, l'uomo, per il momento identificato solo sommariamente, sarebbe stato vittima di un agguato. Gli inquirenti stanno procedendo all’esame del Dna per identificare con certezza il cadavere e accertare il movente dell'omicidio. Per il momento tutte le piste restano aperte per individuare i responsabili.