Coppa del mondo di sci

Plan de Corones, Shiffrin vince ancora e punta al nuovo record, italiane oggi fuori dal podio

Un piccolo incidente compromette la gara di Marta Bassino, Brignone solo ottava

Plan de Corones, Shiffrin vince ancora e punta al nuovo record, italiane oggi fuori dal podio
Ap Photo
Sci Alpino, Mikaela Shiffrin

Dopo la strepitosa vittoria n. 83 di ieri, la statunitense Mikaela Shiffrin allunga la sua corsa solitaria verso la leggenda. Ieri aveva battuto il record femminile di vittorie in coppa del mondo, oggi con l'84° accorcia le distanze dal record assoluto di 86, detenuto da Ingemar Stenmark. E c'è da scommetterci che ce la farà perché ha solamente 28 anni la sciatrice americana.

Oggi la sua vittoria n. 84 a Plan de Corones, in gigante. Questa la classifica della gara:

  1. Mikaela Shiffrin (Stati Uniti) 2’03″28
  2. Ragnhild Mowinckel (Norvegia) +0.82
  3. Sara Hector (Svezia) +1.19
  4. Petra Vlhova (Slovacchia) +1.37
  5. Lara Gut-Behrami (Svizzera) +1.38
  6. Tessa Worley (Francia) +1.65
  7. Paula Moltzan (Stati Uniti) +1.97
  8. Federica Brignone (Italia) +2.03
  9. Alice Robinson (Nuova Zelanda) +2.13
  10. Nina O’Brien (Stati Uniti)

Shiffrin ha dato ben 82 centesimi di distacco a Mowinckel, e +1.97 a Hector. Brignone più lenta di oltre 2 secondi si è piazzata solo ottava a causa di tre brutti errori che le hanno dato subito 66 centesimi in più da Vlhova.

Marta Bassino oggi ha rischiato di uscire di gara sfondando una porta rossa e dando una botta alla coscia (qui sotto il video). Un gran peccato perché era avanti di 12 centesimi al primo intermedio e ha chiuso l'ultimo a +0.2

In classifica generale Shiffrin comanda con 1517 punti, seguita da Gut-Behrami a 906 e Vlhova a 896, quarta Brignone a 688.