Teleconferenza tra i leader occidentali

Biden chiama gli alleati: "Continua il supporto a Kiev". Meloni: "Obiettivo è pace giusta"

La chiamata è nata per iniziativa del presidente statunitense, "anche a seguito delle recenti decisioni del Congresso". Palazzo Chigi ha confermato il continuo e convinto supporto del Governo italiano

Biden chiama gli alleati: "Continua il supporto a Kiev". Meloni: "Obiettivo è pace giusta"
GettyImages/ApPhoto
Giorgia Meloni e Joe Biden

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha avuto oggi una chiamata in teleconferenza con diversi leader dei paesi alleati per “coordinare la continuazione degli aiuti all’Ucraina”. Lo ha comunicato la Casa Bianca in una breve nota.

Nel corso della conversazione, Biden ha tenuto a rassicurare gli Alleati circa il perdurante sostegno americano all’Ucraina anche a seguito delle recenti decisioni del Congresso statunitense. I leader hanno confermato l’urgenza di uno stretto coordinamento in merito all’assistenza all’Ucraina in tutte le sue dimensioni in questa ulteriore fase del conflitto e hanno al tempo stesso reiterato la necessità di continuare a mantenere forte pressione sulla Russia tramite un impianto sanzionatorio che si sta rivelando molto efficace.

Alla call hano partecipato la presidente del Consiglio italiana Meloni, il premier canadese Trudeau, la presidente della Commissione Ue von der Leyen , il presidente del Consiglio europeo Michel, il cancelliere tedesco Scholz, il premier giapponese Kishida, il segretario generale della Nato Stoltenberg, il presidente polacco Duda, il presidente romeno Iohannis, il premier britannico Sunak e il ministro degli Esteri francese Colonna.

Meloni, secondo quanto comunicato da Palazzo Chigi, ha confermato il continuo e convinto supporto del Governo italiano alle Autorità ucraine in ogni ambito finché sarà necessario e con l’obiettivo di raggiungere una pace giusta, duratura e complessiva.