Roma

Il Consiglio di amministrazione Rai dà il consenso per la vendita di immobili nel 2026

Sono due le delibere approvate dal Cda sul piano strategico immobiliare dell'azienda. L'altra riguarda l'accordo quadro vincolante con la Fondazione Fiera Milano per la rilocalizzazione nel 2029 del Centro di Produzione lombardo

Il Consiglio di amministrazione Rai dà il consenso per la vendita di immobili nel 2026
Ansa
Sede Rai in viale Mazzini a Roma

Il consiglio di amministrazione della Rai ha approvato due delibere che riguardano il piano strategico immobiliare dell'azienda.

La prima delibera prevede la vendita a pacchetto, nel 2026, di alcuni immobili valutati non più strategici. L'operazione è ritenuta necessaria per determinare i benefici previsti dal Piano Immobiliare del luglio 2022 e contribuire alla sostenibilità economico-finanziaria delle successive iniziative di riqualificazione del parco immobiliare Rai.

La seconda delibera riguarda l'accordo quadro vincolante tra Rai e Fondazione Fiera Milano per la rilocalizzazione nel 2029 del Centro di Produzione Rai di Milano.