Calcio

Liverpool, Klopp annuncia l'addio a fine stagione: "Amo tutto di questo club"

Il tecnico tedesco lascia i Reds: “Sono a corto di energie”. Annuncio choc, direttamente da parte dell’allenatore tedesco in un video pubblicato dal club

Liverpool, Klopp annuncia l'addio a fine stagione: "Amo tutto di questo club"
EPA/TOLGA AKMEN
Calcio, l'allenatore del Liverpool Klopp

Klopp lascia il Liverpool a fine stagione, un amore iniziato nel 2015. “Sono a corto di energie. Sapevo da molto tempo che prima o poi avrei dovuto annunciarlo. So che non posso fare il lavoro ancora e ancora”, ha detto il 56enne. Klopp ha un contratto che lo lega al Liverpool fino al 2026. L’ex allenatore del Borussia Dortmund è arrivato nell’ottobre 2015 e con i Reds ha vinto una Champions League nel 2019 e la Premier League nel 2020.

"Se mi venisse chiesto se lavorerò  ancora come manager in questo momento direi di no. Ma ovviamente non so come mi sentirò tra un po' di tempo, visto che non mi sono mai  ritrovato in una situazione del genere. Quello che so con certezza è  che non allenerò mai e poi mai un club inglese diverso dal Liverpool,  al 100%. Non è possibile. Il mio amore per questo club, il mio  rispetto per la gente è troppo grande. Non potrei e non posso pensarci neanche per un secondo. Non c'è alcuna possibilità, siamo parte della  famiglia, qui ci sentiamo a casa. Non c'è alcuna possibilità di  farlo". Così Jurgen Klopp in un'intervista rilasciata ai canali  ufficiali del Liverpool dopo l'annuncio del suo addio a fine stagione. 

"È una situazione davvero strana perché devo spiegare che non ho più energie, ma ora  sono seduto qui e sono in fermento per tutto quello che sta succedendo. Ma a causa del rapporto che abbiamo, devo prendere la  decisione che ho preso. Nessuno mi ha licenziato, ho preso questa  decisione da solo. Penso di non essere la persona giusta per il futuro del Liverpool e quindi devo lasciare. Non vedo l'ora che arrivi la  partita contro il Norwich, davvero, non vedo l'ora di giocarla, una  partita in casa. Poi affronteremo il Chelsea. Tutto quello che è  successo da quando sono qui è stato fantastico, continuerò a fare  parte e a sostenere questo club".