Mercati

Borse europee caute, sale Shanghai spinta dai fondi sovrani

Milano in rialzo dello 0,05%, intorno alla parità Parigi e Francoforte

Borse europee caute, sale Shanghai spinta dai fondi sovrani
pixabay
Andamento Mercati

Avvio di nuovo all'insegna della cautela per i listini europei. Milano in rialzo dello 0,05%, intorno alla parità Parigi e Francoforte.

Contrastate anche oggi le Borse asiatiche. Negativa Seul, che perde oltre lo 0,8%, sale invece dell'1,3% Shanghai. Qui pesa però l'intervento della mano statale, fondi sovrani e altri soggetti legati al governo che a intervalli regolari comprano in modo massiccio prodotti derivati legati ai listini azionari - da inizio anno, calcola Ubs, hanno speso circa 57 miliardi di dollari a sostegno dei listini cinesi, in difficoltà per la crisi immobiliare e la ripresa economica ancora lenta. 

Chiude sulla parità Tokyo, che dopo giorni di rialzi in cui ha costantemente aggiornato il livello record oggi è frenata da un dato sull'inflazione in Giappone a gennaio un po' più alta del previsto - al 2%, mentre gli analisti si aspettavano un 1,9%. Dato che riaccende i timori di un cambio di rotta della Banca centrale giapponese, finora rimasta ferma su tassi d'interesse bassi o negativi.