Dopo il Festival di Sanremo

Loredana Bertè alla finale di Una Voce per San Marino pensando all'Eurovision

La cantante ha sciolto la riserva e ci sarà. Dovrà vedersela con i Jalisse e Marcella Bella

Loredana Bertè alla finale di Una Voce per San Marino pensando all'Eurovision
Ansa
Loredana Bertè, Sanremo 2024

Prima erano solo indiscrezioni, adesso è arrivata la conferma. Loredana Bertè ha sciolto la riserva e parteciperà sabato alla finale di Una Voce per San Marino, il concorso canoro della piccola repubblica che assicura al vincitore la partecipazione all'Eurovision Song Contest 2024. "Mi ha detto scherzando che vuole andare a trovare Borg", ha spiegato il direttore artistico della manifestazione di San Marino, Pasquale Mammaro. 

Anche a Sanremo, la Bertè, che con 'Pazza' ha vinto il Premio della Critica intitolato alla sorella Mia Martini, aveva detto che le sarebbe piaciuto vincere il Festival proprio per andare all'Eurovision Song Contest che quest'anno si terrà dal 7 all'11 maggio 2024 a Malmö in Svezia. "Così vado a rompere le scatole al mio ex marito Bjorn Borg", aveva scherzato la cantante.

Quest'anno fra l'altro, "il nostro candidato all'Eurovision - ricorda Mammaro  - sarà più fortunato, perché l'Italia, grazie al sorteggio già avvenuto, potrà votare nella semifinale per San Marino. Cosa che non capitò l'anno scorso ad Achille Lauro". 

Quindi sul vincitore di Una Voce per San Marino potrebbero essere convogliati tutti i voti italiani, perché nessun Paese può votare per il proprio cantante.

Loredana parteciperà con la canzone di Sanremo, la ballata rock 'Pazza', e dovrà vedersela con l'amica Marcella Bella, con cui ha duettato nel brano 'Mi rubi l'anima' e con i Jalisse, che dopo essere tornati sul palco dell'Ariston vogliono riprendersi anche quello dell'Eurovision, dove gareggiarono nel 1997 dopo la vittoria al Festival con ‘Fiumi di Parole’.

Ormai “Una voce per San Marino” è diventata una “seconda chance” per approdare all'Eurovision per chi manca il primo posto al Festival di Sanremo. Nella finale di sabato a San Marino, condotta da Fabrizio Biggio e Melissa Greta Marchetto, si sfideranno 8 giovani, selezionati la scorsa settimana, e 8 big: oltre a Loredana e Marcella, ci saranno anche i Jalisse, La Rua, Pago, Aaron Sibley, Aimie Atkinson, e una formazione inedita composta da Wlady, Corona e Ice Mc che vedrà sul  palco anche Dj Jad. Presidente di giuria sarà Celso Valli ma saranno presenti anche i suoi predecessori Mogol e Al Bano, che hanno guidato la giuria nelle prime due edizioni del concorso e che quest'anno tornano come ospiti.

Non parteciperanno invece Annalisa, terza a Sanremo con la sua “Sinceramente”, e Mahmood, inaspettatamente fuori dalla Top 5 del Festival con il brano “Tuta Gold”, già disco d'oro, che conta già oltre 37 milioni di stream globali su tutte le piattaforme. Mahmood ha già partecipato due volte all'Eurovision senza dover passare da San Marino, dopo aver vinto a Sanremo con “Soldi” e “Brividi” nel 2019 e nel 2022.