La rivelazione della Cnn

Il cane dei Biden mordeva gli agenti dei servizi segreti. Ed è stato allontanato

Documenti interni rivelano la gravità del problema

Il cane dei Biden mordeva gli agenti dei servizi segreti. Ed è stato allontanato
AFP

Commander, il pastore tedesco di Joe Biden, ha morso gli uomini del Secret Service in almeno 24 occasioni alla Casa Bianca e altrove. Lo rivelano documenti interni dell'USSS di cui la Cnn ha preso visione. Il numero non include gli incidenti che sono stati segnalati dall'amministrazione e che hanno portato la famiglia presidenziale ad allontare il cane dalla residenza.

Commander Ap
Commander

Le carte rivelano quanto la situazione fosse diventata un serio problema per le centinaia di agenti e altri dipendenti che si occupano di Biden, tanto che il Secret Service a un certo punto è stato costretto a cambiare tattica in presenza di Commander. "L'ordine è lasciare più spazio al cane", si legge in uno dei documenti interni. Un avvertimento arrivato mesi prima che il pastore tedesco fosse allontanato.