Operazione della Polizia

Pedopornografia: scoperti oltre 10mila file con bambini. Due arresti nel Lazio

Le indagini svolte anche dal Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia online, proseguono per identificare possibili complici e i minori coinvolti

 Pedopornografia: scoperti oltre 10mila file con bambini. Due arresti nel Lazio
ANSA
Pedopornografia: file di bimbini

Bambini piccoli ritratti in pose pornografiche e in atti sessuali. Sono le foto contenute in 10 mila file scoperti dalla Polizia di Stato che ha arrestato due persone. Si tratta di due uomini di 50 e 62 anni residenti nella provincia di Latina e a Roma nel Lazio. L'indagine è stata condotta dal Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica Lazio, con la Sezione Operativa di Latina. A segnalare l’uso illegale dei social network e degli spazi di archiviazione il Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia online (C.N.C.P.O.).

 Pedopornografia: scoperti oltre 10mila file con bambini. Due arresti nel Lazio

I file trovati nello smartphone del 50enne, incensurato, erano  nascosti in spazi virtuali protetti da password, file ai quali sono ai quali sono riusciti ad accedere gli operatori del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica del Lazio. Stessi documenti erano in possesso del 62enne. Le immagini pornografiche ritraevano tutte bambini piccoli addirittura di 3 e 5 anni. Ora le indagini proseguono per individuare possibili complici e i minori coinvolti negli abusi.