Sci alpino

Saalbach, Brignone vince l'ultimo gigante. Gut alza la Coppa dopo 8 anni

Vittoria numero 27 in carriera per l'azzurra, la svizzera conquista aritmeticamente classifica assoluta e coppetta di specialità

 Saalbach, Brignone vince l'ultimo gigante. Gut alza la Coppa dopo 8 anni
ansa
Federica Brignone d'Italia in zona arrivo dopo la sua seconda corsa nella gara di slalom gigante femminile alle finali della Coppa del mondo di sci alpino FIS a Saalbach Hinterglemm, Austria

Saalbach, sede austriaca delle finali di Coppa del Mondo 2024, incorona le due protagoniste dello sci alpino, Federica Brignone e Lara Gut. Vittoria numero 27 in carriera per l'azzurra, conquista l'ultimo gigante di stagione. Per la svizzera Gut il prestigio della vittoria aritmetica dela coppa assoluta, succedendo nell'albo d'oro a Mikaela Shiffrin che ha chiuso con il successo nello slalom del 16 marzo la sua stagione. 

L'azzurra, ha dominato prima e seconda manche. Ha chiuso con 1"36 su Alice Robinson e 1"67 su Thea Louise Stjernesund, successo numero 27, Brignone si conferma la più vincente nella storia della CdM azzurra, con 3 vittorie in più su Goggia. In ottava posizione la 31enne norvegese Ragnhild Mowinckel, all'ultima gara in carriera dopo due medaglie olimpiche, due mondiali e 4 vittorie. Fuori nella seconda - come Haaser e Gasienica - l'altra azzurra Marta Bassino, decima dopo la prima manche.