Piazza Affari chiude piatta. Alphabet e Apple corrono in borsa dopo voci di collaborazione sull'AI

Variazioni marginali per le europee: Milano +0,01%, Londra -0,05%, Francoforte +0,06%

 Piazza Affari chiude piatta. Alphabet e Apple corrono in borsa dopo voci di collaborazione sull'AI
pixabay
Andamento Mercati

Le borse europee chiudono con variazioni marginali: Milano +0,01%, Londra -0,05%, Francoforte +0,06%. Da segnalare che l'indice principale della borsa di Milano, il Ftse Mib, questa mattina ha toccato i 34.130 punti, che non raggiungeva dal 2008. Piazza Affari viene da 8 settimane consecutive in rialzo, trainata dai settori delle banche e dell'automotive.

Più movimentate le borse americane, soprattutto il Nasdaq dei titoli tecnologici, che sale di poco più dell'1%.

Sotto i riflettori Alphabet, casa madre di Google: +5% dopo un'indiscrezione dell'agenzia Bloomberg, secondo cui gli iPhone potrebbero essere potenziati con l'intelligenza artificiale di Google Gemini. Apple sale dell'1,47%. C'era molta attesa anche per la conferenza annuale del gruppo, durante la quale in passato sono stati presentate importanti novità sui prodotti. Il titolo dopo un avvio in salita di oltre il 2% è tornato attorno alla parità (aggiornamento ore 17.50). Sul fronte della tecnologia, oggi è il giorno del debutto di Super Micro Computer nell'indice S&P500: il titolo è partita in netto rialzo, per scendere in seguito del 9%.

È la settimana delle banche centrali. Mercoledì sarà il turno degli Stati Uniti e giovedì del Regno Unito. La Fed americana non dovrebbe cambiare i tassi ma si aspettano le indicazioni dei consiglieri sulle aspettative per i prossimi mesi, oltre che le parole del governatore Powell.

Domani intanto ci saranno gli annunci di politica monetaria in Giappone. La borsa di Tokyo nell'attesa delle comunicazioni questa notte è salita del 2,5%. Sono salite anche le borse cinesi (Shanghai +0,99%, Shenzhen, +1,46%, Hong Kong +0,10%) dopo i dati sopra le attese dei dati sulla produzione industriale, +7%, e sui consumi, +5,5%.