Russia

L'artista italiano Jorit parla con Putin, poi la foto insieme: "Ma non mi dia un pizzicotto"

E' Ciro Cirullo, noto artista di strada conosciuto con il nome di Jorit, il giovane italiano che ieri sera ha dialogato con il presidente russo Vladimir Putin durante un forum della gioventù a Sochi

L'artista italiano Jorit parla con Putin, poi la foto insieme: "Ma non mi dia un pizzicotto"
LaPresse
Russia, lo street artist Jorit e Ornella Muti dall’Italia al Festival della Gioventù

Una mossa inaspettata, da parte del Presidente russo, che ha tutto il sapore di una manovra propagandistica, a 10 giorni dalle elezioni presidenziali russe.

Jorit, noto artista di strada italiano ieri ha dialogato con il presidente russo Putin, una "scenetta" ripresa dai media e rimbalzata sui social. Alla fine del forum, Cirullo ha chiesto a Putin di poter fare una foto con lui, perché, ha detto, "in Italia si dicono tante cose strane su di lei".  Al che il presidente ha risposto: "Certo, basta che non mi dia un pizzicotto per sincerarsi che sono una persona reale".

Putin ha poi fatto una foto con l'artista italiano e una con un giovane africano. 

Lo street artist Jorit e Ornella Muti instagram.com/ornellamuti/
Lo street artist Jorit e Ornella Muti

A Sochi Cirullo ha incontrato anche l'attrice Ornella Muti, che in questi giorni è in Russia. Jorit è noto anche per avere realizzato un grande graffito che rappresenta una bambina in lacrime sotto le bombe a Mariupol, città ucraina sul Mar Nero conquistata dalle truppe russe nel 2022.

"L'idea - ha spiegato - era mostrare i problemi dei bambini del Donbass al mondo intero. I media occidentali spesso distorcono la realtà. Per esempio parlano delle sofferenze dei bambini di un Paese, ma rimangono in silenzio su quello che succede in quello vicino".