Mercati

Borse europee deboli, scivola il lusso su profit warning di Kering

Milano appena sotto la parità, a -0,03%, Londra in calo dello 0,15%, Francoforte in controtendenza a +0,27%. La peggiore è Parigi, che scivola appesantita dal settore del lusso trascinato al ribasso da Kering

Borse europee deboli, scivola il lusso su profit warning di Kering
pixabay

Proseguono con poco slancio le Borse europee in attesa delle decisioni della Federal Reserve.  Milano resta appena sotto la parità, a -0,03%, Londra in calo dello 0,15% nonostante un dato migliore delle attese sull'inflazione a gennaio, Francoforte in controtendenza a +0,27%. La peggiore è Parigi, che scivola a -0,57% appesantita dal settore del lusso trascinato al ribasso da Kering, che perde oltre il 14% dopo aver lanciato ieri un'allerta ai mercati sul probabile calo dei suoi utili nel primo trimestre dell'anno. 

Poco mosse le Borse asiatiche, che con Tokyo chiusa per festività chiudono questa giornata interlocutoria con segno leggermente positivo. Corre la sola Seul, listino con forte presenza di titoli legati al settore informatico, per l'effervescenza intorno all'intelligenza artificiale riaccesa ieri dagli annunci delle ultime novità del produttore di chip Nvidia.

Mentre frena dopo il balzo dei giorni scorsi il prezzo del petrolio, con il Brent che torna sotto quota 87 dollari al barile.