Borse positive in attesa dei dati dell'inflazione Usa

Le previsioni parlano di un aumento del +3,1% su base annua, in linea con gennaio

Borse positive in attesa dei dati dell'inflazione Usa
pixabay
Andamento Mercati

Gli investitori attendono buone notizie che possano convincere la banca centrale americana a tagliare i tassi di interesse nei prossimi mesi. Alle 13.30 sarà diffuso il dato sull'inflazione americana di febbraio, e a muovere i mercati saranno queste aspettative, confermate o disattese. Le previsioni parlano di un aumento del +3,1% su base annua, in linea con gennaio.

 

Nel frattempo le borse europee hanno aperto in rialzo. Milano guadagna circa lo 0,4%, in linea con Francoforte e Parigi, più marcato l'incremento di Londra (+0,7%).

 

Seduta in ordine sparso per le borse asiatiche. Tokyo ha chiuso la seduta leggermente sotto la parità. In territorio negativo anche Shanghai, che ha ceduto lo 0,4%, mentre Hong Kong rimbalza e supera il 3%.

 

Tra i titoli in evidenza a Piazza Affari, Leonardo che ha presentato il piano industriale al 2028 con ordini per oltre 100 miliardi, e ha aperto le contrattazioni con un balzo del 5%.