Qualificazioni Europei Slovacchia 2025

Under 21, Italia-Turchia 1-1: gol di Ghilardi e Kılıçsoy, Desplanches para un rigore

Gli azzurrini dominano per più di un’ora, ma nel finale arriva la reazione della squadra ospite con la beffa al 90esimo. I ragazzi del ct Nunziata sono primi a 15 punti davanti all’Irlanda a 13, ma hanno giocato una partita in più

Italia e Turchia Under 21 pareggiano 1-1 grazie alle reti di Daniele Ghilardi su assist di testa di Wilfried Gnonto al 50esimo e di Kılıçsoy su passaggio di Yardımcı al 90esimo. Il difensore della Sampdoria riscatta con il gol il rigore procurato agli avversari per avere atterrato Yildirim in area, un penalty poi parato da Sebastiano Desplanches. Ma nel finale arriva la reazione turca con tanto di beffa nei minuti di recupero.

Gli azzurrini salgono così a 15 punti nel Gruppo A, davanti a Repubblica d’Irlanda a quota 13, Norvegia a 12, Lettonia e Turchia a 7 e San Marino a 0. Italia e San Marino hanno giocato una partita in più delle altre squadre del girone. Il percorso degli azzurrini verso il torneo in Slovacchia resta ancora lungo: si riparte il 5 settembre contro San Marino.

Europei Under 21, Italia-Turchia Alessandro Sabattini/Getty Images
Europei Under 21, Italia-Turchia

Il primo tempo

Al decimo minuto la prima occasione: Giovanni Fabbian va alla conclusione di mancino dal lato destro dell’area, respinta del portiere turco Alemdar. Un minuto dopo azzurrini vicinissimi al gol. Traversone di Matteo Ruggeri, Riccardo Calafiori incorna a due passi dalla porta, riflesso felino e salvataggio di Alemdar.

Al 22esimo Calafiori regala l’assist in area a Fabbian, conclusione con il destro e palla di poco fuori. Sette minuti dopo Prati intercetta un lancio della Turchia e tira dalla distanza, Alemdar salva deviando sopra la traversa. Al 33esimo Yildirim entra nell’area azzurra dalla sinistra, Ghilardi lo contrasta da dietro e lo fa cadere, l’arbitro fischia rigore. Lo batte lo stesso Yildirim in modo debole e centrale, Desplanches si era tuffato a destra ma ferma il pallone con le gambe e poi lo blocca a terra: niente da fare per la Turchia.

Squadre negli spogliatoi sullo 0-0. Numerose le occasioni create dagli azzurri e sventate dal portiere turco Alemdar. Un’ingenuità difensiva poteva costare cara alla squadra del ct Nunziata, ma la parata di Desplanches salva il risultato.

Il secondo tempo

Nella ripresa, al 50esimo punizione per l’Italia, Wilfried Gnonto di testa serve Daniele Ghilardi, destro nell’angolino e palla in rete: azzurrini in vantaggio. Al 64esimo Cesare Casadei serve in area Mattia Zanotti, destro nell’angolino, parata di Alemdar.

Al 72esimo traversone di Bertug Yildirim per la testa di Enis Destan, Desplanches c’è e dice no. All’80esimo passaggio di Ugur Yildiz per Emircan Gürlük, conclusione da fuori area, Desplanches si oppone di nuovo.

Al 90esimo lancio di Canak, Yildiz mette in mezzo per Yardımcı che protegge il pallone con il corpo, assist per Kılıçsoy e palla in gol.

Europei Under 21, Italia-Turchia Massimo Paolone/LaPresse
Europei Under 21, Italia-Turchia

La cronaca testuale