Ventinovesima giornata

Hellas Verona-Milan 1-3, i rossoneri staccano la Juventus al secondo posto

Rossoneri escono vittoriosi dal Bentegodi grazie ai gol di Leao, Pulisic e Chukwueze, allungano sui bianconeri, Verona a 2 punti dalla zona retrocessione, ora si fa dura

Al “Bentegodi” Il Milan batte il Verona con qualche apprensione, soprattutto nel secondo tempo, i gol di Theo, di Pulisic e uno di Chukwueze stendono gli scaligeri che avevano accorciato con Noslin, risultato finale 3-1 per i rossoneri che consolidano il secondo posto alle spalle dei cugini interisti. Champions ormai quasi certa per la squadra di Pioli Scaligeri a due punti dal terzetto di coda.

 

Hellas Verona vs Milan - Serie A TIM 2023/2024 - Gol di Theo Hernandez (AC Milan) LaPresse
Hellas Verona vs Milan - Serie A TIM 2023/2024 - Gol di Theo Hernandez (AC Milan)

Le formazioni ufficiali

Hellas Verona: Montipò; Centonze, Coppola, Dawidowicz, Cabal; Serdar, Duda; Suslov, Folorunsho, Lazović; Noslin. All. Baroni


Milan: Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernández; Reijnders, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, R. Leão; Okafor. All. Pioli
 

Arbitra Mariani, coadiuvato dagli assistenti di linea Preti e Cecconi. Quarto arbitro Massimi, al Var Mazzoleni, Avar Marini.
 

PRIMO TEMPO

Il Milan entra in campo a Verona sempre al secondo posto in classifica, visto che la Juventus ha pareggiato in casa contro il Genoa, i padroni di casa a 26 punti hanno bisogno di punti per non essere risucchiati nella zona retrocessione, peraltro vicinissima. Rossoneri iniziano a ritmi bassi ma con il solito Leao che sulla sua fascia fa sempre paura e quando ha campo parte veloce. Su punizione di Theo il Milan rischia subito di segnare ma Tomori non centra la porta per pochissimo, Milan subito pericoloso. Verona che prende subito l’ammonizione con Serdar che falcia a centrocampo proprio Theo. I rossoneri giocano alti, il Verona stenta a ripartire, Leao sembra in giornata, svaria molto sulla sua fascia e crossa molto facilmente, una spina nel fianco per la difesa scaligera. Il Milan è totalmente padrone del campo, Verona tutti sotto palla con il possesso rossonero, la partita si fa molto complicata per gli uomini di Baroni, che raramente e con poca qualità si affacciano dalle perti di Maignan. Al ‘22 traversa clamorosa di Pulisic, la palla rientra in campo, nulla di fatto. Il Verona molto falloso rischia di finire il match decimato, al ’27 però si affaccia dalle parti della porta rossonera con un tiro di Noslin che esce alla destra di Maignan. Il Verona ora si fa vedere più spesso in area avversaria, rossoneri che hanno perso qualche metro di campo, ma Leao palla al piede e con le praterie che lasciano gli scaligeri dalla sua parte incute un certo timore. Al 35esimo il Milan sembra “non aver voglia” non riparte come nei primi 20 minuti e i padroni di casa prendono fiducia, ma rischiano sempre molto sulle ripartenze rossonere con Leao ma anche con Okafor. Al 42esimo il Milan passa con il solito Theo Hernandez che si improvvisa Leao, scende sulla sinistra fa fuori un difensore e segna con il mancino, i rossoneri in vantaggio, con merito dopo 45 minuti. L’arbitro fischia la fine dei primi 45 minuti.

Hellas Verona vs Milan - Serie A TIM 2023/2024 - Gol di : Christian Pulisic (AC Milan) LaPresse
Hellas Verona vs Milan - Serie A TIM 2023/2024 - Gol di : Christian Pulisic (AC Milan)

SECONDO TEMPO

Inizia il secondo tempo e i padroni di casa devono obbligatoriamente provare a pareggiare, Verona più aggressivo per non fare uscire palla al piede il Milan dalla propria area, con qualche rischio naturalmente, infatti il Milan raddoppia quasi subito, scaligeri perdono palla a centro campo con Dawidowicz, Okafor recupera entra in area Montipò non trattiene, devia centrale entra Pulisic che segna, Milan raddoppia e siamo solo al 50esimo. Ora strada in salita per i padroni di casa che non riescono a “vedere” più la palla, grazie alla qualità nel palleggio rossonero. Ma il Verona con Noslin ci prova, colpo di testa alto sulla traversa. Proprio al ‘65 Noslin riapre la partita con un gran gol di controbalzo da fuori area, il Verona ci crede ancora. Milan ha forse pensato di avere già i tre punti in tasca, gli scaligeri vendono cara la pelle. Ora il Milan ha più spazi e si mangia un gol fatto con Leao arrivato davanti alla porta scaligera senza pressione, i cambi di fronte si susseguono e la partita ora si è riaperta, Pioli non è sicuramente contento dell’atteggiamento dei suoi nel secondo tempo. Le squadre nella ripresa hanno fatto molti cambi, il Verona nelle ultime fasi del match sembra molto più tonica e vogliosa, Milan che si affida alle ripartenze. Poi la qualità rossonera esce alla distanza, all’80esimo e il nuovo entrato Chukwueze segna un gran gol di sinistro da fuori area, condannando, molto probabilmente gli scaligeri alla sconfitta. L’unico che non si arrende tra gli scaligeri pare proprio essere l’autore del gol, Noslin che tira dal centro sinistra, la palla esce alla sinistra del portiere rosonero. Ma gli scaligeri pur giocando un secondo tempo frizzante, escono dal Bentegodi con zero punti.

Hellas Verona vs Milan - Serie A TIM 2023/2024 - Gol di: Tijjani Noslin (Hellas Verona) LaPresse
Hellas Verona vs Milan - Serie A TIM 2023/2024 - Gol di: Tijjani Noslin (Hellas Verona)

La cronaca testuale