Ventinovesima giornata

Udinese-Torino 0-2, 3 punti d'oro per i granata

La squadra di Juric sbanca ad Udine, un gol per tempo mette nei guai i friulani che rimangono a 27 punti, a 3 dalla zona retrocessione

Un gol per tempo, la squadra di Juric liquida l'Udinese e si avvicina alla zona coppe. Padroni di casa che non sono stati mai in grado di comandare il gioco, granata granitici in tutte le fasi, in difesa ma soprattutto in grado di mantenere saldi i nervi e conquistare 3 punti d'oro, risultato finale al Bluenergy Arena Udinese-Torino 0-2

Udinese vs Torino, l'esultanza di Duvan Zapata dopo il gol 0-1 LaPresse
Udinese vs Torino, l'esultanza di Duvan Zapata dopo il gol 0-1

Primo tempo

Al Bluenergy Stadium di Udine si sfidano Udinese e Torino. I Friulani vogliono la seconda vittoria di fila, che li proietterebbe a 6 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Anche il Toro ha bisogno dei 3 punti, per provare a sperare ancora in un piazzamento europeo, con il settimo posto occupato dal Napoli che dista 6 punti. Parte il Toro, al ‘5 grande occasione per i granata: palla in profondità per Okereke, destro che viene sporcato da Giannetti, corner, nulla di fatto. I granata non mollano, ancora sotto porta, occasione al ‘7 destro violento da fuori area di Vlasic, palla che scheggia il palo, i ragazzi di Juric hanno in mano la partita, infatti si portano sull’ grazie ad un colpo di testa di Zapata su cross dalla trequarti di Vojvoda 1-0. L’attaccante colombiano con una frustata di testa beffa Okoye. I padroni di casa si dimostrano, come al solito in difficoltà quando giocano contro squadre dello stesso livello. Il Toro comanda la partita, i padroni di casa non riescono a ripartire, schiacciati dai granata nella loro metà campo. I tifosi friulani ora si fanno sentire ma gli ospiti sono su tutti i palloni, anche sulle seconde palle i friulani sono in ritardo. Zapata è una spina nel fianco, la difesa dell’Udinese non riesce mai ad arginarlo.Gli uomini di Juric continuano a schiacciare l’Udinese nella propria area, al ’17 Zapata prova, destro sporcato in angolo da Ferreira. Prima grande occasione per l’Udinese. Al ’20, Camara vince un contrasto con Bellanova sulla trequarti e con un sinistro velenoso sfiora il palo. Si rimane sullo 0-1. Gli ospitti oggi fanno paura, sfiorano la seconda segnatura,grande parata di Okoye. Al 28’palla in profondità di Rodriguez per Okereke, grande risposta del portiere dei friulani in angolo. Al 30’  cambio tattico per L’Udinese:  fuori Payero dentro un attaccante per tenere la squadra un po più alta, Ehizibue. Ora le squadre si sono allungate, continui cambi di fronte, ma il Toro tiene botta e riparte sempre, ma i padroni di casa in prossimità della fine del primo tempo provano a pareggiare con maggiore continuità, il primo giallo della partita: ammonizione per Walace, Al ‘45, in chiusura grande risposta di Okoye su destro di Okereke, secondo giallo in casa Udinese: ammonito Il neo entrato Ehizibue. Finisce il primo tempo con il Toro in vantaggio. Prima frazione giocata a grande ritmo dai  granata, i friulani irriconoscibili rispetto alla grande partita giocata lunedì scorso contro la Lazio 

Campionato di calcio serie A, Udinese vs Torino FC, esultanza dopo il gol di Nikola Vlasic LaPresse
Campionato di calcio serie A, Udinese vs Torino FC, esultanza dopo il gol di Nikola Vlasic

Secondo Tempo

Si inizia subito come si era finito, al ‘50 primo giallo per i granata, ammonito Buongiorno, due minuti dopo palla recuperata da Gineitis che serve in area Vlasic, il croato incrocia e torna al gol dopo 2 mesi, raddoppio Torino, Udinese inerme. Al ‘53 reazione Udinese con Lucca, l’attaccante davanti a tu per tu con il portiere si divora il gol del possibile 1-2, risponde presente Milinkovic -Savic. Al 57’ terzo giallo per i padroni di casa ammonito Giannetti che stende al limite dell’area Vlasic. Fasi convulse di gioco che portano i friulani in area con più uomini, ma con poca qualità, al 65’ esce l’assistman del primo gol Vojvoda, entra Lovato, secondo tempo con ritmi decisamente più bassi. Il Toro cerca di gestire questi 20 minuti finali, i friulani come nel primo tempo impalpabili, altro cambio Udinese: fuori Pereyra dentro Success, all’80esimo 80’ lampo di Thauvin che con un sinistro velenoso sfiora il palo. Udinese Torino finisce 0-2. Granata che salgono a 41 punti e continuano a coltivare il sogno europa. Udinese che non riesce a trovare continuità e che dovrà lottare con le unghie e con i denti per ottenere la salvezza.
 

Le formazioni ufficiali

Udinese: Okoye; Ferreira, Bijol, Giannetti; Pereyra, Lovric, Walace, Payero, Kamara; Thauvin, Lucca

Torino: Milinkovic-Savic; Masina, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ricci, Gineitis, Vojvoda; Vlasic; Zapata, Okereke

A dirigere l’anticipo di sabato 16 marzo alle 15 tra Udinese e Torino è Andrea Colombo della sezione di Como. Assistenti Valeriani e Yoshikawa. Quarto uomo Di Marco. Al Var Marini, suo assistente Guida.

La cronaca testuale