Trentesima giornata

Cagliari-Hellas Verona 1-1: sulla ruota dell'Isola esce il pari che non serve a nessuno

Un pareggio inutile, la lotta per non retrocedere ha sempre gli stessi attori. Splendida la rete di tacco di Bonazzoli

Novanta minuti di passione, quella dei tifosi di Cagliari e Verona che, dopo la ‘Pasquetta altenativa’ si sono ritrovati sugli spalti per assistere ad una sfida fondamentale dove i tre punti in palio pesano come macigni su classifiche ancora non rassicuranti. L'avvio del match è di marca isolana: molto possesso, diversi cross e qualche patema d'animo per Montipò, portiere gialloblu ma il gol arriva al 30' ed è bellisiimo: lo firma il veronese Bonazzoli che ha anticipato l'avversario e indirizzato al volo con il tacco alle spalle di Scuffet. Una doccia gelida per gli uomini di Ranieri, costretti a rincorrere. Al 39' altra occasione per i veneti, sprecata: Folorunsho è stato capace di sbagliare il colpo del ko tutto solo di fronte a Scuffet, bravo a deviare il pallone con i piedi. Si va al riposo con i due tecnici furibondi per motivi opposti. 

 

Cagliari vs Verona - gol di Sulemana lapresse
Cagliari vs Verona - gol di Sulemana

I fuochi d'artificio si vedono nel secondo tempo, quello in cui il gol del raddoppio di Lazovic è annullato dal Var al 49' e il Cagliari attacca a testa bassa per cercare il pareggio che non arriva fino a quando Ranieri non decide di fare un triplo cambio: out Deiola, Makoumbou e Nandez, in Sulemana, Oristanio e Prati. Mossa azzeccata perché è proprio Sulemana, dopo una mischia in area, che trova il tiro giusto per battere Montipo'. A nulla sono serviti gli ultimi scampoli di gara, l'occasionissima capitata sui piedi di Luvumbo che prova a calciare di punta, miracolo di Montipò a salvare il parziale: nessuno tra Cagliari e Verona riesce a risolvere i problemi di classifica. Rimandandoli (ancora una volta) alla prossima sfida. 

Il tabellino

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Dossena, Mina, Augello (39'st Azzi); Nandez (28'st Sulemana ), Makoumbou (28'st Oristanio), Deiola (28 st Prati); Luvumbo; Shomurodov (1'st Viola), Lapadula.  In panchina: Radunovic, Aresti, Hatzidiakos, Jankto, Wieteska, Obert, Kingstone, Gaetano, Di Pardo.  Allenatore: Ranieri 

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Dawidowicz, Magnani, Cabal; Serdar, Duda; Mitrovic (1'st Lazovic), Folorunsho, Noslin (40'st Swiderski); Bonazzoli (21'st Suslov).  In panchina: Chiesa, Perilli, Henry, Centonze, Vinagre, Dani Silva, Charlys, Coppola, Cisse.  Allenatore: Baroni (squalificato, in panchina Del Rosso)

ARBITRO: Doveri di Aprilia.

RETI: 30'pt Bonazzoli; 29'st Sulemana.

NOTE: spettatori 16.000 circa.

Ammoniti: Duda, Magnani. 

Angoli: 7-2 per il Cagliari.

Recupero: 2'; 7'

La cronaca testuale

Cagliari vs Verona - gol Bonazzoli lapresse
Cagliari vs Verona - gol Bonazzoli