DECRETO FLUSSI

Oggi il click day per 89.050 lavoratori extracomunitari

I datori di lavoro potranno inviare la domanda di nulla osta dalle ore 9:00

Oggi il click day per 89.050 lavoratori extracomunitari
Ansa
Lavoro nei campi

Oggi prende il via il click day per l'arrivo in Italia di 89.050 lavoratori stagionali extracomunitari, come previsto dal decreto flussi 2023-2025, e riguarda soprattutto lavori nei settori agricolo e turistico-alberghiero.

Per il 2024 sono complessivamente 151.000 le quote di ingresso, in particolare: 61.250 per lavoro subordinato non stagionale, 700 per lavoro autonomo e 89.050 per lavoro subordinato stagionale. 

I lavoratori extracomunitari sono diventati l’ossatura per la raccolta di ciò che si produce nei campi: un terzo del made in Italy agricolo, secondo Coldiretti, viene prodotto da migranti che forniscono il 32% del totale delle giornate di lavoro necessarie al settore.

 Migranti che raccolgono gli agrumi Ansa
Migranti che raccolgono gli agrumi

Da dove arrivano
La comunità di lavoratori agricoli extracomunitari più presenti in Italia - spiega Coldiretti -sono quella degli indiani, seguita dai marocchini che precedono albanesi, senegalesi, pakistani, tunisini, nigeriani e macedoni. Si tratta soprattutto di lavoro stagionale con picchi di domanda nei periodi estivi della raccolta che sono garantiti grazie a lavoratori regolari provenienti da altri paesi, perfettamente integrati, che si fermano in Italia per qualche mese, tornando anno dopo anno spesso nella stessa azienda con reciproca soddisfazione.

Pizzaiolo Getty Images
Pizzaiolo