Mercati

Effetto Banche Centrali, Borse ottimiste

Milano a +0,8%, Londra a +1,18%

Effetto Banche Centrali, Borse ottimiste
pixabay
Andamento Mercati

Apertura decisamente positiva per le Borse europee, con Milano a +0,8%, Londra a +1,18% (oggi la decisione sui tassi della Bank of England). 

Sui mercati tornano a pesare le parole e le decisioni dei banchieri centrali. La Fed ha deciso di non toccare i tassi di interesse, ma ha previsto tre tagli quest'anno, il primo dovrebbe essere a giugno. Wall Street ha chiuso a livelli record.

Per la Bce Christine Lagarde ha detto che se le previsioni economiche saranno confermate ci sarà un taglio dei tassi a giugno.

A Piazza Affari attenzione tra gli altri a Poste -  dopo i cali di ieri nella giornata dei conti economici,  positivi. 

Per Tim il fondo Merlyn Partners, che ha reso noto di avere lo 0,53% nel capitale dell'ex monopolista, propone che la società venda la controllata in brasile entro il 2024 per ridurre il debito e mantenere l'occupazione in Italia, e che ceda la sua attività consumer entro il 2025.

Fronte materie prime petrolio in leggero rialzo (Brent a 86,3 dollari), oro che tocca nuovi record a 2208 dollari l'oncia.