Il conflitto in Medio Oriente

Il ministro degli Esteri di Israele, Katz: l'Onu è antisemita

Questo il commento del ministro degli Esteri israeliano dopo che il segretario delle Nazioni Unite Antonio Guterres oggi ha visitato Rafah e ha rilasciato delle dichiarazioni sulla situazione a Gaza

Il ministro degli Esteri di Israele, Katz: l'Onu è antisemita
ApPhoto
Ministro degli Affari Esteri israeliano, membro del Movimento Nazionale Liberale Likud, Israel Katz

"Il Segretario generale dell'ONU, Antonio Guterres, oggi sul lato egiziano del valico di Rafah, ha incolpato Israele per la situazione umanitaria a Gaza, senza condannare in alcun modo i terroristi di Hamas-ISIS che saccheggiano gli aiuti umanitari, senza condannare l'UNRWA che collabora con i terroristi - e senza chiedere il rilascio immediato e incondizionato di tutti gli ostaggi israeliani. Sotto la sua guida, l'Onu è diventato un organismo antisemita e anti-israeliano che protegge e incoraggia il terrorismo". Lo scrive il ministro degli Esteri israeliano, Israel Katz.