leri sera il bilaterale a Parigi tra i presidenti di Lituania a Francia

Il presidente della Lituania Nauseda a Parigi: "Considerare l'invio di truppe in Ucraina"

Nauseda ha ribadito l'importanza di sostenere costantemente l'Ucraina inaugurando il forum franco-lituano sulla Difesa in corso a Parigi: "Dobbiamo produrre munizioni e armi in quantità molto maggiori e a un ritmo più rapido" ha aggiunto

Il presidente della Lituania Nauseda a Parigi: "Considerare l'invio di truppe in Ucraina"
afp
Gitanas Nauseda incontra Emmanuel Macron a Parigi

"Dobbiamo considerare seriamente l'idea di inviare truppe in Ucraina. Logicamente, la decisione va presa cercando prima un accordo tra gli alleati e solo dopo aver valutato molto attentamente le informazioni d'intelligence". Lo ha affermato il presidente lituano, Gitanas Nauseda, al termine del bilaterale, tenutosi ieri sera a Parigi, con il suo omologo francese, Emmanuel Macron.

Nauseda ha ribadito l'importanza di sostenere costantemente l'Ucraina anche stamane inaugurando il forum franco-lituano sulla Difesa in corso nella capitale francese.   

Gitanas Nauseda, presidente Lituania afp
Gitanas Nauseda, presidente Lituania

Nel suo discorso, il presidente ha inoltre invitato i Paesi europei ad aumentare la produzione di armi per rispondere adeguatamente al rinvigorito militarismo russo. "Dobbiamo produrre munizioni e armi in quantità molto maggiori e a un ritmo più rapido, nonché tener presenti le priorità dell'Ucraina e degli alleati europei", ha detto il politico lituano sottolineando l'importanza di una maggior interazione tra settori pubblico e privato per l'implementazione della produzione militare.