Tennis

Indian Wells, primo turno amaro per Errani e Trevisan

Subito fuori dal torneo californiano le due azzurre, sconfitte da Naomi Osaka e Diane Parry

Indian Wells, primo turno amaro per Errani e Trevisan
ansa
Sara Errani/Martina Trevisan

Sara Errani, n.100 del ranking, promossa dalle qualificazioni, non ha superato il primo turn odel torneo Wta 1000 di Indian Wells. Sconfitta secca 6-3,6-1, vince la giapponese ex numero 1 del mondo e quattro volte campionessa Slam Naomi Osaka, vincitrice ad Indian Wells nel 2018. La giapponese vince in un’ora e 9 minuti. Ora per l’ex campionessa Slam uno scontro ad alta quota con la russa Liudmila Samsonova. Rimane comunque, a livello di gioco, una performance di buon livello per Errani colei che qui raggiunse i quarti nel 2013, mentre per Osaka è la vittoria numero 50 nei WTA 1000 sul veloce.

Anche Martina Trevisan, subito fuori, non ce l'ha fatta contro la n.59 Wta, alla terza partecipazione con il terzo turno raggiunto lo scorso anno come miglior risultato. Ad escluderla in due set con il risultato 7-5, 6-3, è la francese Diane Parry, n.61 del ranking. Un match nel quale l'azzurra non è riuscita a essere consistente nei suoi turni al servizio, costretta spetto a remare da fondo e a subire l’iniziativa dell’avversaria. Parry, dunque, prosegue e affronterà la testa di serie n.29, Leylah Fernandez.