La casa reale britannica mai così fragile

La malattia di Kate, poi il principe Carlo con il tumore e ora la regina Camilla che, esausta, si prende una pausa dagli impegni ufficiali e va in vacanza. Una famiglia che sembra aver "perso la bussola" dopo la morte di Elisabetta II

La casa reale britannica mai così fragile
GettyImages
Londra, Trooping the Colour. I reali britannici al balcone

La morte della regina Elisabetta, avvenuta l'8 settembre del 2022, sembra pesare più di quanto ci si potesse aspettare sulla vita della famiglia reale britannica. Anzi, si può dire che in questo anno e mezzo appena trascorso, a parte la cerimonia di incoronazione di Carlo a Camilla, non ci sia nulla che sia andato per il verso giusto. 

La pubblicazione nel gennaio 2023 di “Spare” il libro “verità” della “pecora nera” Harry sembrava l'apice di tutti i guai che il principe e sua moglie Megan avevano già provocato alla Casa Reale. 

Invece il 18 gennaio scorso ecco arrivare la notizia, rassicurante, ma allo stesso tempo misteriosa: Kate Middleton, principessa di Galles, è ricoverata a Londra dove il 16 gennaio è stata operata "con successo" all'addome.  Il principe William ha fatto visita alla moglie, ricoverata alla London Clinic. Si precisa anche che non si tratta di un tumore: Kensington Palace specifica anche i tempi della "malattia": Kate prevede di riprendere gli impegni reali dopo Pasqua. 

E proprio lo stesso giorno, un altro comunicato. Anche re Carlo deve essere ricoverato e questa volta tutto è tristemente chiaro ed esplicito: un tumore benigno alla prostata che però avrà necessità di cure dopo l'intervento. La differenza con Kate è che il Re si mostra più volte, sia dopo il ricovero e sia durante la convalescenza 

 

 

prima uscita del Re Carlo III tg1
prima uscita del Re Carlo III

Kate invece non si vede più. Lontani i tempi in cui Kate usciva dalla clinica in cui ha a partorito i suoi tre pargoli perfettamente truccata ed elegantemente vestita, tacchi alti compresi. Da quando è stata ricoverata nulla si sa più di lei, solo che è stata dimessa, che trascorre questi giorni con figli e parenti stretti. Ma perché neppure una foto affacciata alla finestra, il video di una breve passeggiata? Sta così male? Ed è così che i social si sono scatenati: MISSING KATE, CERCASI KATE DISPERATAMENTE. 

 

 

Kate Middleton Tg2
Kate Middleton

Kensington Palace ha rilasciato un'ulteriore dichiarazione per affrontare tali preoccupazioni e frenare il gossip. Il portavoce reale ha cercato di rassicurare tutti, affermando che la principessa sta bene e che il recupero procede come previsto. La famiglia reale ha confermato che Kate prevede di riprendere gli impegni reali dopo Pasqua, come già detto e previsto, e si comprende il tono seccato che costa questo ulteriore sforzo di comunicazione. 

Ma anche se il rispetto della PRIVACY è uno dei principali valori del mondo anglosassone, è impossibile non interrogarsi sulla scomparsa momentanea di Kate, così amata, così ammirata, così perfetta, così disponibile, sempre, a dispensare sorrisi e strette di mano. 

E così da X a Telegram, da Reddit a Instagram le illazioni proseguono. Un coma indotto ? Kate vittima di violenza domestica? Il morbo di Crohn ?  

Se per Kate, comunque, dovremmo attendere per sapere le sue condizioni di salute, ieri abbiamo saputo che la regina Camilla è “esausta”, che ha deciso di prendersi una pausa e se ne è andata in vacanza con i nipoti. Lei, 76 anni, così restia, d'altra parte come Carlo, agli impegni mondani preferendo campagna e divano, ha dovuto partecipare e rappresentare la Casa Reale in moltissimi impegni ufficiali e per di più senza Carlo. Ma come si fa, si sono chiesti in molti, ad abbandonare Londra in giorni così delicati ?' 

 

 

Regina Camilla Rai
Regina Camilla

Last but not least, la misteriosa morte per suicidio di Thomas Kingston, a soli 45 anni, e annunciata da Buckingham Palace la scorsa settimana. Il marito di Lady Gabriella Windsor, figlia del principe Michael di Kent e dunque cugina di re Carlo, è stato trovato con la pistola accanto al corpo, ma nulla si sa dei motivi che lo avrebbero portato a compiere questo gesto. 

Troppi misteri per la Casa Reale più potente del pianeta. 

Thomas Kingston Ipa
Thomas Kingston