“Margherita delle stelle” brilla nel prime time, fa incetta d’ascolti e batte la Champions

La nuova fiction rai con Cristiana Capotondi nel ruolo dell'astrofisca Margherita Hack, ha coinvolto una platea complessiva di 4 milioni e 248.000 telespettatori pari al 23,1% di share. Su canale5 l'incontro Bayern Monaco - Lazio ha toccato il 16,1%

“Margherita delle stelle” brilla nel prime time e fa incetta d’ascolti. 

E’ una vittoria netta quella ottenuta martedì 5 marzo, dalla nuova fiction con Cristiana Capotondi, in onda in prima visione su Rai 1 che ha coinvolto una platea complessiva di 4 milioni 248 mila pari al 23,1% di share, con punte d’ascolto vicine ai 5 milioni (oltre 4 milioni e 800 mila spettatori) e di share sopra il 28.5%.

La nuova serie ha battuto persino l'incontro di Champions League Bayern Monaco-Lazio che ha incollato davanti al video 3.416.000 spettatori pari al 16,1% di share. 

Su Rai 2, sempre bene Nek con "Dalla strada al palco": lo show televisivo che porta in tv il mondo degli artisti di strada ha registrato 1 milione 68 mila spettatori pari al 6,4% di share, mentre su Rai3 "Petrolio", il programma di approfondimento condotto da Duilio Giammaria, si è attestato all'1,9% di share e 377 mila spettatori.

Liberamente ispirata al libro “Nove vite come i gatti”, di Margherita Hack e Federico Taddia, la fiction ‘Margherita delle stelle’ racconta volutamente gli anni meno noti della Hack, partendo da infanzia e adolescenza, caratterizzate da genitori anticonformisti che hanno saputo insegnare alla protagonista, interpretata da Cristiana Capotondi, la libertà di scegliere, portandola a rompere gli schemi imposti dalla società, primi fra tutti quelli dell’ideologia fascista.