Morto a 42 anni Konstantin Koltsov ex campione di hockey e fidanzato della tennista Aryna Sabalenka

Grave lutto per la campionessa numero due del tennis mondiale: non sono state rese note le cause del decesso

Konstantin Koltsov, ex giocatore bielorusso di hockey su ghiaccio e fidanzato della tennista Aryna Sabalenka, è morto all'età di 42 anni. Lo ha annunciato la federazione bielorussa di hockey sul suo sito in cui non si fa riferimento alle cause della morte specificando solo che è avvenuta "improvvisamente". 

 

 

Sabalenka e Koltsov https://www.instagram.com/sabalenka_aryna/
Sabalenka e Koltsov

Koltsov ha preso parte a tre stagioni con i Pittsburgh Penguins della National Hockey League (NHL) tra il 2002 e il 2006. A livello internazionale ha giocato per la nazionale bielorussa alle Olimpiadi invernali del 2002 e del 2010 e a nove campionati del mondo.

 Sabalenka e Koltsov instagram.com/sabalenka_aryna/
Sabalenka e Koltsov
Konstantin Koltsov Getty
Konstantin Koltsov

Koltsov ha giocato per la nazionale bielorussa alle Olimpiadi del 2002 e del 2010 e per tre stagioni con i Pittsburgh Penguins della National Hockey League dal 2002 al 2006. "È con profondo dolore che vi informiamo che l'allenatore del Salavat Yulaev, Konstantin Koltsov, è morto", ha dichiarato Salavat Yulaev, che ha sede nella città russa di Ufa. Sabalenka è a Miami per preparare il suo debutto nel torneo 1000 Wta.