Il duetto che non ti aspetti

Musica, Geolier e Ultimo per la prima volta insieme: ecco il brano 'L'ultima Poesia'

La canzone è nata da un'amicizia e da una grande stima reciproca. Ne esce un duetto inedito, in cantiere già dallo scorso autunno, che segna una nuova collaborazione. Un'anteprima della canzone disponibile da questa notte

Il duetto che non ti aspetti è quello tra due modi di intendere la musica in modo diametralmente lontano; è quello tra il rapper napoletano Geolier e il cantautore romano Ultimo.

Ognuno nel proprio genere, due icone dell'attuale panorama musicale italiano, capaci di collezionare un successo dopo l'altro. Da questa notte li possiamo ascoltare insieme nel nuovo brano "L'Ultima poesia" prodotto da Warner Music Italy. Una collaborazione inedita dal risultato straordinario.

In quello che sembra essere il sequel naturale di "I p' me, Tu p' te", brano che gli ha fatto conquistare il secondo posto a Sanremo, il flow di Geolier traina l'anima cantautorale di Ultimo, tanto da portarlo a registrare la sua voce per la prima volta in napoletano, omaggiando così la città che il cantautore romano ha più volte definito la sua seconda casa, Napoli.  

Quello che ne deriva è una canzone il cui risultato è un brano intenso, figlio di un'amicizia e di una grande stima reciproca - che ha visto gli artisti negli ultimi anni incontrarsi spesso tra Roma e Napoli -, ma anche da una richiesta costante che arriva dalle fanbase di entrambi. 

Un feat inedito, in cantiere già dallo scorso autunno, che segna una nuova collaborazione di Ultimo con un artista italiano dopo a 6 anni. È atteso dai media da maggio dell'anno scorso, quando - come successo di nuovo nelle ultime settimane - si vociferava di una possibile hit in arrivo, avendoli visti insieme a Napoli.

L'annuncio di "L'Ultima poesia" arriva a pochi giorni da quello del terzo sold out di Geolier allo Stadio Diego Armando Maradona, nel corso di una festa lunga 3 giorni a Napoli e per Napoli.