Per Piazza Affari sesta settimana consecutiva in rialzo

Milano chiude oggi a +1,04% (+0,77% a livello settimanale). Nuovo tonfo della New York Community Bancorp

Per Piazza Affari sesta settimana consecutiva in rialzo
pixabay
Andamento Mercati

L'inflazione nell'Eurozona, in calo, ma soprattutto i conti trimestrali spingono le borse europee e in particolare quella di Milano: +1,04% oggi, +0,77% nella settimana, che è la sesta consecutiva in rialzo. L'indice Ftse Mib sfiora i 33mila punti e aggiorna il massimo dal 2008. Nel resto d'Europa +0,72% per Londra, +0,32% per Francoforte.


A Piazza Affari positivi 36 dei 40 titoli del listino principale. Spicca Saipem, +8,36%, dopo il +13% di ieri, a seguito della pubblicazione della trimestrale. Stesso spartito per Poste, +4,11%, e Leonardo. +2,46%. Iveco +5,18% dopo un ordine per la fornitura di 178 camion a gas naturale compresso da parte della Dhl in Germania.


Wall Street veniva dal record del Nasdaq dei titoli tecnologici di ieri. Oggi quell'indice avanza ancora, +0,63%, più moderati gli altri, S&P 500 +0,42%.  


In evidenza però il nuovo crollo della New York Community Bancorp, già molto penalizzata nelle scorse settimane. Oggi perde il 24%, perché la banca ha comunicato di aver trovato carenze nella gestione dei rischi sui prestiti ed ha annunciato una svalutazione di 2,4 miliardi di dollari. Il cda ha rimosso l'amministratore delegato che era in carica da 24 anni.


Titoli di Stato: si è chiuso il collocamento della terza edizione del Btp Valore: la raccolta è stata di 18,3 miliardi di euro, più dei 18,2 della prima edizione e dei 17,2 della seconda.