Calcio

Il ranking Uefa dopo l'eliminazione della Lazio: Italia ancora prima, Germania più vicina

L'Italia ha perso il primo club in questa stagione europea, la Lazio di Sarri è infatti uscita battuta dal doppio incontro con il Bayern Monaco, ma le squadre italiane in corsa sono ancora sei

Il ranking Uefa dopo l'eliminazione della Lazio: Italia ancora prima, Germania più vicina
gettyimages
logo UEFA

Ranking Uefa, l'Italia rallenta. Il ko della Lazio a Monaco di Baviera, infatti, con tanto di eliminazione dei biancocelesti dalla Champions League, non ha permesso di portare a casa punti pesanti in ottica 2024/2025. 

Punti importantissimi, per blindare uno dei primi due posti, piazzamenti utili per portare alla prossima Champions anche il club piazzato al quinto posto in classifica in Serie A. L'Italia quindi resta a quota 15.571 con la Germania che si avvicina moltissimo, ora ha 14.929. Inghilterra che mette le ali, attualmente terza in classifica con 13.875: gli inglesi, con il Manchester City in campo questa sera contro il Copenhagen, possono accorciare anche contando sul bonus qualificazione: i Citizens, dopo il 3-1 dell'andata, sono praticamente certi di accedere ai quarti. Lazio fuori con un secco 3-0 all'Allianz Arena di Monaco. Non è bastata la vittoria casalinga all'Olimpico con il gol di Ciro Immobile. Ora restano in corsa Inter, Napoli, Milan, Roma, Atalanta e Fiorentina, impegnate nelle tre coppe europee. La Roma del nuovo tecnico Daniele De Rossi,  in particolare, beneficerebbe, in caso le squadre italiane arrivassero al secondo posto nel ranking di un posto in Champions, visto che attualmente nella classifica di serie A staziona al quinto posto, quinta al pari del Lipsia in Bundesliga. Vengono assegnati 2 punti in caso di singola vittoria, 1 in caso di pareggio e passaggio del turno dagli ottavi in poi.

AS Roma v Feyenoord Paolo Bruno/Getty Images
AS Roma v Feyenoord

 Ecco la classifica aggiornata del ranking Uefa

1) Italia: 15.571

2) Germania: 14.929

3) Inghilterra: 13.875

4) Francia: 13.750

5) Spagna: 13.187