Strage dai contorni oscuri

Spara e uccide 4 persone tra cui un bambino, arrestato un soldato in Germania

Il sospetto omicida si è costituito, non si esclude un movente familiare

Spara e uccide 4 persone tra cui un bambino, arrestato un soldato in Germania
Ap Photo
Germania: soldato spara e uccide 4 persone

Strage dai contorni ancora poco chiari in Germania. Un soldato della Bundeswehr è sospettato di aver sparato e ucciso quattro persone a Rotenburg, in Bassa Sassonia. La polizia la procura di Verden hanno riferito che tra le vittime scoperte nelle prime ore di questa mattina c'è anche un bambino. 

Le scene del crimine sono due: una in una casa unifamiliare a Westervesede, nel comune di Scheessel, e l'altra a Bothel, nel distretto di Rotenburg. 

Il sospetto aggressore, riporta la Dpa, si è costituito dopo il delitto ed è stato arrestato, hanno detto gli investigatori, spiegando che “non è da escludere un movente familiare”. Sul posto è presente un nutrito contingente di agenti di polizia.

La sparatoria sarebbe avvenuta intorno alle 3:30. Gli agenti sono intervenuti sul posto con diverse pattuglie e hanno transennato un'ampia zona intorno alla proprietà per poi fare irruzione nell'edificio.

Secondo la polizia non è ancora chiaro se esista un collegamento tra le due scene del crimine. Le autorità hanno riferito inizialmente che all'interno della casa di Scheessel sono state trovate “diverse vittime”. Secondo Bild, ci sono in totale quattro morti su entrambe le scene del crimine: l'ex del sospettato e un bambino, oltre al nuovo compagno dell'ex e a sua madre. 

La polizia ha comunicato che è in corso un'operazione anche presso la caserma von Duering di Rotenburg dove è di stanza, tra gli altri, il 91° Battaglione cacciatori, in quanto c'è la sospetta presenza di munizioni ed esplosivi nel veicolo del sospettato.