Palermo

Stupro di gruppo, condannato a 8 anni e 8 mesi l'imputato minorenne che faceva parte del branco

E' uno dei sette ragazzi che a luglio scorso ha stuprato una diciannovenne a Palermo in un cantiere abbandonato del Foro Italico. Il processo si celebra in abbreviato. L'imputato dopo l'abuso ha compiuto 18 anni, ma è stato giudicato separatamente

Stupro di gruppo, condannato a 8 anni e 8 mesi l'imputato minorenne che faceva parte del branco
TGR SICILIA/CC
Violenza sessuale di gruppo a Palermo: il branco ripreso dalle telecamere di sicurezza

Otto anni e 8 mesi per aver preso parte allo stupro di gruppo di una diciannovenne a Palermo in un cantiere abbandonato del Foro Italico lo scorso 7 luglio.

E' la condanna comminata a uno dei sette ragazzi del ‘branco’, responsabili dell'aggressione, all'epoca dei fatti ancora minorenne. Il processo si celebrava in abbreviato. Il pm aveva chiesto 8 anni. L'imputato poco dopo l'abuso ha compiuto 18 anni, ma è stato comunque giudicato separatamente dagli altri.

Della violenza, che ha suscitato molto clamore, sono accusati anche Angelo Flores, Cristian Barone, Gabriele Di Trapani, Christian Maronia, Samuele La Grassa, Elio Arnao, tutti detenuti: pure loro hanno chiesto di essere giudicati con il rito abbreviato.

Il minorenne era stato arrestato ad agosto: all'inizio era stato affidato a una comunità ma successivamente era tornato in cella per avere pubblicato sui social commenti e video in cui quasi "rivendicava" gli abusi. A suo carico anche una chat in cui ammetteva con un amico che la diciannovenne non era consenziente. 

Tribunale di Palermo Googlr Maps/Roberto Cavaliere
Tribunale di Palermo