Tennis

Berrettini in finale a Phoenix, Vukic ko

Una maratona di oltre cinque ore spalmate tra il pomeriggio e la sera

Berrettini in finale a Phoenix, Vukic ko
afp
Matteo Berrettini - Phoenix ATP

Matteo Berrettini sfiderà stasera alle 22 ora italiana il portoghese Nuno Borges, detentore del torneo, nella finale del torneo Challenger di Phoenix, in Arizona. In semifinale il 27enne romano ha sconfitto in due set, 7-6 (2), 7-6 (2), l'australiano Aleksandar Vukic, in due ore e un quarto di gioco.

"È passato tanto dall'ultimo torneo, sto cercando di divertirmi e di godere di questi momenti sul campo", ha commentato Berrettini, numero 154 Atp, che sul cemento di Phoenix è tornato a competere grazie a una wild card dopo uno stop di sette mesi per l'infortunio alla caviglia destra rimediato allo Us Open.

Per Berrettini l'approdo in finale ha richiesto una maratona di oltre cinque ore spalmate tra il pomeriggio e la sera. Appena tre ore prima della semifinale, infatti, aveva battuto nei quarti il francese Terence Atmane, numero 136 Atp, in tre set, 3-6, 7-6(1), 7-6(6), in due ore e 53 minuti di partita.